Se vorrete assistere alla Tomatina di Buñol, vi proponiamo di seguire alcuni consigli.

La Tomatina di Buñol è una guerra. Qualcosa di meno aggressivo, ma alla fine è sempre una battaglia, però di Pomodori. Tranquilli, non dovete preoccuparvi, ma ci sono delle cose che sarebbe meglio tenere in conto :

  • Occhialini da piscina, Tomatina, Tomatina 2016, Tomatina di Buñol, Consigli per la Tomatina,Foto: se vorrete scattare delle foto ricordo per immortalare i migliori momenti di questa festa, raccomandiamo una fotocamera resistente all’acqua.
  • Protezioni: si ricorda di portare gli occhialini da piscina, l’acido dei pomodori brucia molto negli occhi, però pulisce e fa molto bene alla pelle.
  • Alloggi: se provenite da fuori di Buñol e volete passare la notte in città per essere più comodi il giorno della Tomatina di Buñol, ricordiamo di cercare un appartamento per tempo.
  • Sfide: non perdetevi il “palo di sapone” : consiste in un palo completamente unto e scivoloso alla cui cima è appesa una forma di prosciutto. Colui che riuscirà ad arrivarci se lo aggiudicherà come premio.
  • Imperdibile: ovviamente consigliamo di sfruttare della festa al massimo. Raramente succede di avere l’opportunità così assurda di lanciare pomodori come un pazzo a destra e a sinistra per un ora!

Ricordati di comprare i Biglietti Ufficiali per la Tomatina di Buñol 2016 .

Informazioni di Interesse sulla Tomatina 2016