La Ofrenda de Flores alla Virgen de los Desemparados è uno degli atti più emotivi e con maggiore partecipazione di pubblico, in occasione della festa de las Fallas.

La patrona di Valencia è la Virgen de los Desamparados (Vergine degli Abbandonati). Tutti gli anni, nei giorni 17 e 18 marzo,  durante la festa de Las Fallas di Valencia , tutte le commisioni falleras rendono omaggio, attraverso una Ofrenda de Flores (tributo floreale).

In cosa consiste la Ofrenda de Flores?

Virgen de los desemparados

La Ofrenda è uno degli atti più emotivi per i falleros. Consiste in un piccolo  pellegrinaggio, della falla fino a Plaza de la Virgen, portando un mazzo di fiori, questo è il motivo per il quale determinate commissioni possono arrivare a camminare per diversi chilometri.

Il percoso si fa solitamente a piedi, eccetto per le commissioni che si trovano fuori da Valencia che giungono in autobus e che in seguito si uniscono al pellegrinaggio camminando.

Cosa si fa con i fiori?

Fiori, ofrendaNei giorni antecedenti al 17 e al 18 marzo in Plaza de la Virgen, la Junta Central Fallera, costruisce una struttura di legno vicino alla facciata della Basilica e una al centro della piazza con la forma della Vergine e del bambino.

L’intenzione è coprire le strutture, con fiori di distinti colori, formando un mantello uniforme e di grande impatto estetico. Con i mazzi di garaofani si confeziona il manto della Vergine, con un disegno progettato in precedenza e che cambia di anno in anno nel design e nel colore, con una preferenza del colore bianco, rosso e rosa.

Coi fiori eccedenti si crea un impressionante arazzo, esposto qualche giorno prima nella piazza, oltre ai mazzi e ai cestini speciali, portati da ogni commissione.

Percorso della Ofrenda de Flores

Falleras

Per due giorni, la moltitudine di falleros e falleras di Valencia accorrono in Plaza de la Virgen per offrire il loro tributo alla patrona della città. Dalle 15.30 fino all’alba, per le giornate del 17 e del 18 marzo, le commissioni falleras sfilano in abiti tipici fino all’enorme riproduzuone della Virgen de los Desamparados situata di fronte alla Basilica, ciuascuna accompagnata dalla propria banda musicale.

Le falleras sfilano, tenendo in mano un ramo di fiori, che servirá a formare il manto della Vergine e, quando questo sarà terminato, un tappeto di fiori ai piedi della Basilica.

Durante i giorni della Ofrenda, è possibile vedere sfilare i falleros per calle de la Paz, calle San Vicente, Plaza de la Reina e, finalmente, in Plaza de la Virgen.

Tutte le commissioni dopo aver preso parte all’Ofrenda de Flores, riuniscono nei pressi del Fiume Turia, accanto alle Torres de Serranos; mentre lungo tutto il tragitto, il pubblico si riunisce per veder sfilare le falleras con i loro vestiti caratteristici e riccamente decorati, oltre che ascoltare le bande musicali che eseguno canti popolari e caratteristici de Las Fallas.

La Ofrenda è un atto che originariamente aveva un carattere religioso, attualmente però, per quanto per alcune persone abbia ancora questo significato, è più una sfilata d’esibizione di falleros e falleras, che diventano i veri e propri protagonisti dell’evento.

Uno spettacolo pirotecnico, dall’antico letto del fiume Turia, segna la fine dell’Ofrenda de Flores,  si tratta del preludio con la Nit del Foc.

Scopri il Programma de Las Fallas 2017.