Dalle 19 il fuoco invade calle de Ruzafa e calle Colón annunciando l'imminente Cremà. Non perderti questo evento fallero che precede la fine de las Fallas

Porta del mar, fuocoLa Cabalgata del Fuego o in valenciano Cavalcada del Foc (Cavalcata del Fuoco) caratterizza Las Fallas e
precede i riti conclusivi di questa tradizionale festa di Valencia. Si celebra il 19 marzo verso le 19, come preludio della Cremà.

Al calare del sole le vie del centro di Valencia sono in balia della polvere da sparo e del fuoco: si tratta di una sfilata di correfoc, uno spettacolo unico che ci prepara alla festa di fuoco finale nella notte.

La Cabalgata del Fuego percorre il centro di  Valencia da Calle Ruzafa e Calle Colón per terminare il percorso presso la Porta de la Mar.

Il rito della Cabalgata de Fuego è stato recuperato nel 2005 dopo che nel 1934 era stato abolito. Le origini di questo rito le ritroviamo nel XIX secolo con l’obbiettivo di sfidare ed esorcizzare il fuoco, ridere, giocare e
contemplare la vita attraverso lo scoppiettio delle sue fiamme, il suo calore e la sua potente energia.

Con la Cabalgata del Fuego si recuperano elementi del patrimonio festivo valenciano che caddero in disuso, come  le rappresentazioni degli animali del fuoco, come dragoni, aquile e tartarughe, e diavoli .

Ballerini, attori, musicisiti, accrobati e giocolieri scherzano con il fuoco e rendono suggestivo il centro di Valencia sfilando e realizzando i loro numeri scenografici fatti di luci e fiamme. Grandi carri si affiancano a pupazzi variopinti, resi ancor più imponenti dall’atmosfera particolare.

Cavalcata del fuoco, dragoLa serata prosegue con l’atto finale de Las Fallas della Cremà, dove il fuoco distrugge  i monumenti falleros, creati con passione e fatica nei mesi precedenti. Le ceneri lasciano un velo di tristezza, subito scalzata dalla voglia di rimettersi al lavoro per Las Fallas dell’anno successivo.

Scopri il Programma de Las Fallas 2017.