Calpe è una piccola città con un grande fascino e una bellissima costa a causa della sua caratteristica roccia di Ifach ... Vi diciamo tutto ciò che dovete sapere!

Calpe è un’affascinante città di 23’51 km che si trova sulla costa nord di Alicante, nella regione di Marina Alta. Fa parte della bellissima Costa Blanca e ne rappresenta un simbolo. Il turismo a Calpe negli anni si è espanso, trasformandola in una città turistica.

Le spiagge di Calpe preservano la loro qualità e sono di sabbia fine con acque molto pulite. Ha monumenti storici di grande valore, conserva il centro storico e diverse rovine. La gastronomia si avvicina al sapore marittimo con pesce e frutti di mare della zona. Inoltre, il porto mantiene un clima vivace e divertente e si può mangiare in diversi ristoranti.

La geografia del comune consente di fare percorsi escursionistici per godersi la sua natura, in quanto ha diversi parchi con animali nativi e magnifiche viste. Calpe si distingue anche per le sue feste di Moros e Cristianos e, grazie all’insediamento di molti stranieri approfittano anche per celebrare le loro festività come l’Oktoberfest.

Goditi i giri turistici nella Comunità di Valencia e visita questa piccola città piena di fascino!

Cosa vedere a Calpe

A Calpe si sono insiedate diverse civiltà con il passare del tempo e nelle strade marinare si possono vedere gli affreschi che raccontano la sua storia. Ha diversi monumenti ben conservati che si possono visitare.

All’interno dei monumenti religiosi evidenziamo l’ Ermita del Salvador de Calpe, poiché si trova su una collina e si può vedere la baia, è un paesaggio straordinario. L’ Ermita San Juan de la Cometa si trova in periferia ed è una masseria fortificata. La Chiesa  Nuestra Señora de las Nieves è in stile gotico ed è l’unico edificio con queste caratteristiche nella Comunità Valenciana. È inoltre possibile visitare la Chiesa Antigua, del secolo SXV, con lo stile ojival e mudéjar che fungeva da rifugio quando si verificava un attacco.

Il Baños de la Reina è un sito romano e un’enclave costiero privilegiato, è situato di fronte ad una baia. È formato da tre parti, il Vicus Romano con i relativi mosaici, il complesso termale della Muntanyeta e i Vivai romani di Baños de la Reina con sei zattere collegate tra loro attraverso le quali entrava l’acqua marina. Il castello musulmano di Calpe conserva i resti di una torre di avvistamento e un’opera architettonica di carattere militare come la Torre de la Peça. 

Il Casanova è una masseria fortificata il cui valore storico e architettonico spicca enormemente. Pou Salat, è un’altra costruzione rurale da vedere. La Torre de Molí de Morelló rappresenta i mulini della Marina. Conservano anche il vecchio municipio che al momento è un museo archeologico. La fonte dei lavatori invece serviva  a riempire le brocche d’acqua.

Non dimentichiamo gli edifici di Ricardo Bofill con tre spazi caratteristici. La Muralla Roja è un edificio che si trova su una scogliera e la sua architettura si adatta perfettamente ad essa. Xanadú, è un prototipo di città giardino, ha diversi livelli e altezze. L’ Anfiteatro è in cima alla scogliera e ha una fantastica vista sul mare.

La Pobla Medieval d’Ifac, è un sito unico nella nostra comunità. È un enorme recinto murato in cui vi è la Chiesa Nuestra señora de los Angeles. La sua importanza risiede anche nel fatto che si trova ai piedi del Peñón de Ifach, nominato Meraviglia della Comunità Valenciana, un paesaggio chiave di Calpe da non perdere.

Dalla Forat de la Mar e dalla periferia si raggiunge il sobborgo con le strade più pittoresche: San Roque, Puchalt e Pescadores. È una zona in cui si osservava il mare per sapere se era possibile andare a pescare oppure no. Una delle cose da vedere è il mosaico murale di Gastón Castelló, nell’ufficio del turismo, sulla sua facciata. L’ Ermita Vella D’Oltà si trova nella Sierra de Olta e vi si accede da un sentiero, perfetto per i percorsi nella zona.

Se sei interessato ai musei di Calpe puoi vederne tre. La Galleria d’arte contemporanea, il Museo del collezionismo e il Museo di storia e archeologia.

Gli amanti della natura possono passeggiare, rilassarsi o divertirsi osservando la flora e la fauna della città. Inoltre, non importa se preferisci la montagna o la spiaggia perché qui avrai entrambe. Le Salinas de Calpe sono lagune di origine tombale. Il Peñón de Ifach, come abbiamo detto prima, è una roccia di circa 50.000 m2 che si trova ad una grande altezza. È una delle più belle caratteristiche geografiche del Mediterraneo. Senza dimenticare la Sierra de Oltà che ha una zona campeggio e diversi sentieri per salire sulla vetta. 

Le spiagge di Calpe si distinguono per la sabbia fine e l’acqua limpida. La spiaggia di Puerto Blanco è fatta di sabbia e massi. La spiaggia di La Fossa si trova a nord del Peñón de Ifach e ha una vasta area. La spiaggia Cantal Roig è molto vicino al porto. La spiaggia Arenal-Bol si trova nell’area del centro urbano. Se preferisci fare il bagno nelle callette, puoi goderti Cala Gasparet perfetta per fare immersioni, Cala Les Urques, Cala La Manzanera, Cala el Racó, Cala del Peñón, Cala del Mallorquín e Cala Les Basetes.

Come andare

Da Valencia a Calpe ci sono circa 122 km, il che suppone ci vorrà circa 1h e 24 min. Prendi le uscite 63 e 64 dell’autostrada AP-7 per accedere a Calpe, se preferisci puoi farlo con la N-332 Valencia-Alicante. Puoi andare in bus (alsa) da Valencia per un prezzo molto economico, tuttavia, il treno è  ancora più economico.

Dove mangiare


L’area di Calpe si distingue per il pesce, i frutti di mare e anche per il cibo mediterraneo. Se cerchi ristoranti di cibo locale puoi andare a El Posit (C/Santisimo Cristo 2), che ha anche opzioni vegetariane. Il Mirador de Calpe (C/Avenida Ifach, 26) è un luogo affascinante con piatti locali. Anche l’Audrey’s Restaurant (C/Avenida Juan Carlos I) ha un grande fascino, inoltre, ha una stella Michelin.

Se preferisci prendere qualche tapas c’è Taskleo (C/Portalet, 10). Altre opzioni sono la Viña de Calpe (Avda. Jaime I), un accogliente ristorante che usa la vegetazione come decorazione. Tu capricho (C/Pintor Sorolla) che ti offre frutti di mare e di notte è un pub. Il ristorante Abiss (C/Benidorm, 1), vicino al mare. Blau Mar (Oceanic Building, Local 1-B C/Gran Bretaña) che offre frutti di mare e paella di grande qualità. Tavino (C/Blasco Ibáñez, 5) che ha una presentazione molto originale dei suoi piatti.

Per gli amanti dei frutti di mare, La Terraza (C/Avenida de Juan Carlos I) è una scelta perfetta, c’è la spiaggia accanto e si può godere del panorama. Baydal (Avda. Del Port, 10) si trova nella zona del porto con viste incredibili dall’esterno.

Il ristorante Capri (Avda. Gabriel Miro, 40) si trova sul lungomare e offre deliziosi piatti a base di riso e frutti di mare. Allo stesso modo, il ristorante Canadá (Carretera Puerto) si trova nel porto e offre pesce.

Il Club Nautico (Puerto Marina Greenwich) è una scelta perfetta per godersi le migliori viste sul porto, vicino alle barche ormeggiate. Il Real Club Náutico Calpe (Avda. Puerto Pesquero) offre un luogo idilliaco per la natura e la brezza del porto. Il ristorante Saltea (Puerto Deportivo Luis Campomanes) è un luogo decorato in modo moderno e con le presentazioni dei piatti molto attente.

Dove dormire

Gli hotel più importanti sono l’Ar Imperial Park Resort (Tosal de la Cometa, 1H), con un’imponente piscina e vista sulla roccia. Ar Roca Esmeralda & Spa (C/Ponent, 1) è un condominio con piscina e vicino al mare. Rocinante (Ctra. Nacional 332, km 168) con una bella vegetazione che lo rende molto accogliente. L’aparthotel Ar Galetamar (Urb. La Caleta, 28 A) è più economico e si può godere di una piscina e servizi di ogni genere. Se preferisci un ostello, ti consigliamo il Terra de Mar HSR 1 * (C/De la Justicia, 31) per avere terrazze con vista sulle torrette.

Se vuoi andare con gli amici, puoi soggiornare presso l’ostello della gioventù Abargues (Avda. Juan Carlos I), perfetto per divertirti senza spendere molti soldi. Calpe ha anche diverse aree per camper come Sol de Calpe Austral Camping & Caravaning Resort (C/Estonia, 3-5) in un luogo privilegiato con viste fantastiche o Mediterráneo Camping Área (Partida Colari, 7A).

Se preferisci andare in un campeggio a Calpe, ce ne sono diversi, Camping Calpemar (C/Eslovenia 3) con una grande piscina, vicino al mare e con vista sul Peñón de Ifach. Il campeggio La Merced (Jaime I Avenue, No.32, Urb. La Merced, 1E) che ha tutti i soliti servizi ma senza piscina.